Il processo d'investimento

In Symphonia costruiamo il futuro attraverso la gestione degli investimenti, con una grande attenzione alle vostre specifiche necessità.

Utilizziamo un processo di investimento solido e rigoroso, affiancato in ogni sua fase da un modello di analisi del rischio all’avanguardia.

La forza della nostra gestione risiede sia nella grande esperienza, ma anche in una propria precisa identità che si fonda su specifiche e consolidate competenze gestionali, forti di uno stile ben definito che da sempre caratterizza il nostro lavoro.

TEAM DI GESTIONE AZIONARIO

Approccio bottom-up con stile Value ponderato, con considerazioni macroeconomiche e limitato da indicazioni di rischiosità assoluta/relativa. Componente di trading basata su newsflow, momentum e analisi tecnica.

TEAM DI GESTIONE OBBLIGAZIONARIO

Strumenti governativi: Approccio top-down attivo con bias conservativo per allocazione sulla curva e rischio-Paese con utilizzo del trading basato su analisi tecnica e momentum.

Strumenti corporate: Approccio top-down attivo per allocazione geografica, settoriale e sulla curva dei tassi. Approccio bottom-up, stile 'relative value' per selezione emittenti e strumenti. Fund picking focalizzato su gestori attivi secondo solido processo selezione.

TEAM MULTIMANAGER, QUANTITATIVI E TOTAL RETURN DI ASSET ALLOCATION 

Approccio top-down per la selezione dell'allocazione per classe e geografica e fund picking focalizzato su gestori attivi secondo un solido processo di selezione. Componente di trading e implementazione coperture basata su analisi tecnica, newsflow e momentum. Gestione attiva "benchmark aware but not benchmark driven”.

Grande attenzione viene posta nella gestione del rischio dei portafogli. Nello specifico, per la stima del rischio ex-ante, viene utilizzato un modello innovativo (Parallel Filtered Boostrap) basato su simulazioni Monte Carlo che fa proprie tutte le caratteristiche dei mercati finanziari, salti di volatilità e correlazioni (la diversificazione non aiuta quando i mercati diventano più rischiosi) presenza di trend nelle distribuzioni dei rendimenti attesi. 

Una estesa attività di back testing del modello ha dimostrato l'efficacia nel catturare il livello di rischio ‘condizionale’, ovvero del momento attuale, dei mercati e dei singoli titoli. 

Questa proprietà del modello lo rende particolarmente adeguato per integrare il processo di investimento con una gestione attiva dell’esposizione al rischio del portafoglio.

Ne deriva la possibilità di definire un risk budget personalizzato per il portafoglio sulla base della propensione al rischio del Cliente (servizio di gestione di portafoglio), nonché di implementare una rigorosa risk policy che consenta di ottemperare alle esigenze di rendimento del portafoglio nell’ambito del livello di rischio condiviso. 

Symphonia SGR, per rendere flessibile e trasparente il proprio operato, ha da sempre investito molto sull’Information Technology, arrivando ad avere una propria divisione interna.

Tale investimento risulta essere strategico per poter soddisfare le esigenze della di ogni tipologia di Clientela ed essere competitivi nel moderno asset management:

  • le principali banche depositarie sono connesse in modo completamente automatico;

  • numerosi flussi informatici sono implementati per i Collocatori e per i Clienti istituzionali;

  • il sito internet e l’area riservata sono strumenti fondamentali per Clienti e Collocatori, assicurando la massima trasparenza sui prodotti offerti e sui sottostanti strumenti utilizzati, anche attraverso chiare rappresentazioni grafiche;

  • continua ricerca e sviluppo di nuove soluzioni e servizi.